La città di Cotignola si è aggiudicata il bando Strategia Fotografia 2020 – promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura e destinato alla valorizzazione della fotografia e della cultura fotografica italiana – con il progetto Cotignola, che è stato affidato e definito insieme al fotografo Michele Buda, autore che ha nel suo curriculum numerose indagini sul territorio e il paesaggio.
La campagna fotografica che Michele Buda sta portando avanti in questi giorni e mesi, si orienta a partire da un esplorazione lungo i confini territoriali del paese e del tratto cotignolese del fiume Senio, interessando il tessuto rurale, urbano e sociale del comune. 
Uno sguardo, non solo sul panorama quindi, che porterà alla produzione di 80 fotografie realizzate in un arco temporale di quasi un anno, stampe fotografiche che andranno poi ad arricchire il patrimonio e l’archivio del Museo civico Luigi Varoli.
Il progetto prevede infine la pubblicazione di un libro e di una mostra che saranno presentati e aperti il prossimo autunno.