Michele Buda | Marco Zanella | Giovanni Lami

Comune di Cotignola | Assessorato Cultura
Museo civico Luigi Varoli
Con il sostegno di
Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura / Strategia Fotografia 2020. 
Regione Emilia-Romagna
In collaborazione con Prospettive. Territori d’arte 2021
Comune di Calderara di Reno/Casa delle culture Italo Calvino | Adiacenze | Comune di Spilamberto
Associazione culturale Primola/Arena delle Balle di Paglia  

Progetto e residenze

Nel corso del 2021 il Comune di Cotignola e il Museo civico Luigi Varoli hanno avviato tre campagne e residenze d’artista che hanno coinvolto due fotografi, Marco Zanella e Michele Buda, e un musicista, Giovanni Lami, intorno al paesaggio e al territorio, al paese, al suo patrimonio materiale e immateriale, e alle persone anche.
Un’indagine, frutto di una commissione pubblica, che ha seguito, ramificandosi, tre piste parallele e distinte che hanno archiviato suoni e immagini, rumori e fantasmi, fino a tracciare una mappa inedita di Cotignola fatta di sguardi e ascolti. Un paesaggio. Una geografia quasi esotica.
Dopo l’anteprima di venerdì 23 luglio, fatta nelle campagne, dentro alla golena dell’Arena delle Balle di Paglia dove il fiume Senio incrocia il canale Emiliano-Romagnolo, in cui è avvenuto il primo momento di restituzione di questo percorso con una serata intitolata Monumento fiume (in cui i tre autori hanno presentato parte degli esiti e sviluppi delle loro ricerche tra registrazioni e ascolti, proiezioni video, dialoghi e concerti), domenica 10 ottobre, presso l’ex Ospedale Testi a Cotignola, si inaugura una doppia personale dei fotografi a cui si affianca un’installazione sonora.

Programma

Venerdì 23 luglio, dentro alla golena dell’Arena delle Balle di Paglia dove il fiume Senio incrocia il canale Emiliano-Romagnolo, è previsto il primo momento pubblico di restituzione di questo percorso con una serata intitolata Monumento fiume in cui i tre autori presentano gli esiti delle loro ricerche tra registrazioni e ascolti, proiezioni video, dialoghi e concerti.
La serata rientra nel programma più ampio di Fuori dalle balle.
> dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 | Sul confine, laboratorio con Michele Buda: la fotografia come strumento per l’osservazione delle trasformazioni del territorio. Partecipazione gratuita: i posti sono limitati, è necessaria la prenotazione.
> dalle 19 alle 20 | Giungla, registrazioni e ascolti, e un dialogo tra Giovanni Lami (musicista e sound designer) e Riccardo Ciavolella (antropologo)
> dalle 21 alle 22 Panorama, proiezione e dialogo tra i fotografi Michele Buda e Marco Zanella con Massimiliano Fabbri (Museo civico Luigi Varoli)
> dalle 22 Radici, Concerto dei San Leo e videoproiezione di Marco Zanella
[Per tutta la serata è attivo il Bar di Balle & Paglia di Primola con vino e piadina]
La serata è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

LA MOSTRA

La mostra porta quindi a conclusione una lunga esplorazione e percorso, disegnando una mappa che si chiude e completa negli spazi dell’ex Ospedale Testi, un luogo di grande bellezza e valore, sia storico che simbolico, che sarà restituito temporaneamente alla comunità accogliendo nelle sue stanze le due mostre fotografiche (e i due libri d’artista) di Michele Buda e Marco Zanella, a cui si affiancherà un’installazione sonora composta dalle registrazioni audio di Giovanni Lami presso la chiesa del pio Suffragio.

Inaugurazione
domenica 10 ottobre ore 16 
Sul confine / Michele Buda | Scalandrè / Marco Zanella | Monumento fiume / Giovanni Lami
Sedi
Michele Buda e Marco Zanella > Ex Ospedale Testi, via Roma 8, Cotignola
Giovanni Lami > Chiesa del Pio Suffragio, Corso Sforza, 19/A, Cotignola 
Durata
10 ottobre 2021 – 9 gennaio 2022
Orari
giovedì e venerdì 15.30-18.30 / sabato e domenica 10.00-12.00 e 15.30-18.30
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 solo su prenotazione
Ingresso gratuito
Per informazioni
0545 908 879 / 320 43 64 316
museovaroli@comune.cotignola.ra.it
www.museovaroli.it

Gallery Michele Buda

Gallery Marco Zanella